Coniugi Vuillermin non rispondono a pm

Nell'interrogatorio davanti al pm Luca Ceccanti si sono avvalsi della facoltà di non rispondere i coniugi Loreno Vuillermin e Renza Dondeynaz, indagati nell'inchiesta 'Do ut des' su un giro di corruzione in appalti pubblici. Lo stesso avevano fatto nell'interrogatorio di garanzia davanti al gip. In base alle indagini tramite la loro impresa edile - la Edilvu di Challand Saint-Victor di cui e' socio anche il figlio Ivan - hanno versato 50 mila euro di tangenti in cambio di lavori all'ex capo dell'ufficio tecnico di Valtournenche, Fabio Chiavazza, figura chiave dell'inchiesta.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Saint-Denis

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...